Utilities - Documenti e moduli

News

“Scuole in Meta” in Festa | 4.06.2019 Cosenza

RENDE – Il progetto “Scuole in Meta” aggiunge una nuova tappa al suo tour di formazione e promozione dello Sport quale portatore di valori: si svolgerà, infatti, martedì 4 giugno 2019 una grande Festa del Rugby rivolta a tutti i bambini protagonisti di questo emozionante viaggio nel mondo della palla ovale. Lo Stadio “Macrì” di Cosenza sarà il teatro di questo evento che si propone di suggellare la proficua collaborazione con gli Enti Scolastici del territorio e gettare le basi per una nuova stagione sportiva ancor più entusiasmante e ricca di partecipazione. È proprio l’entusiasmo la chiave del successo di questa straordinaria avventura, non solo dei piccoli atleti scesi in campo, ma anche di tecnici, dirigenti e docenti che hanno preso parte all'iniziativa lavorando in sinergia, nel corso dell’anno scolastico, per raggiungere insieme l’ambita “meta”: diffondere il Rugby in maniera capillare, convinti che esso abbia una importante rilevanza nella crescita del ragazzo come individuo e cittadino del futuro, offrendogli gli strumenti per superare gli ostacoli e le paure in virtù del vicendevole “sostegno”. WhatsApp Image 2019 06 02 at 19.14.16 2

In questo clima di serenità e divertimento mai fine a se stesso, i gruppi sportivi scolastici, grazie a “Rugby per Tutti”, il programma di avvicinamento alla pratica del gioco messo a disposizione da FIR - Federazione Italiana Rugby, hanno partecipato alle “Feste del Rugby 2019” tenutesi ad Ancona il 18 e 19 maggio, due intense giornate promosse da FIR, Polfer e ANSF con il duplice obiettivo di divulgare i principi del Rugby presso un numero crescente di potenziali praticanti e sensibilizzare al contempo i più giovani al rispetto delle regole, in campo e fuori, un’esperienza di notevole caratura per i neofiti calabresi che si sono confrontati con i pari età provenienti da tutta Italia (oltre 1600 gli atleti presenti) e un tassello fondamentale nel loro percorso di crescita. Questo significativo climax di formazione vede nella manifestazione del 4 giugno l’ennesima occasione di confronto e ludico sviluppo: con l’anno scolastico oramai agli sgoccioli i ragazzi, alla presenza di insegnati e tecnici e con il significativo supporto logistico di AMACO, si sfideranno sul rettangolo verde del “Macrì” di Cosenza, a partire dalle ore 9.30, in un mini torneo di Rugby Tag in cui a trionfare saranno semplicemente lo Sport e i loro sorrisi. È solo l’inizio di una spettacolare partita ovale per questa nuova generazione di rugbisti calabresi, per i quali siamo pronti a fare il tifo.

Share