FIR smartworkingLa Federazione Italiana Rugby, viste le indicazioni normative contenute nei DPCM fin qui emanati in tema di contenimento dell’emergenza epidemiologica, è disposta dal giorno 12 marzo 2020 e sino al 25 marzo l’attività lavorativa in modalità agile, o smart working, tanto per gli uffici FIR della sede centrale di Roma che per tutti i Comitati Regionali

Tabella Indicazioni Club

Le disposizioni governative a tutela della salute pubblica stanno modificando profondamente le nostre abitudini di cittadini e sportivi. In attesa di poter presto tornare a calcare i campi da rugby la Federazione Italiana Rugby mette a disposizione dei Club alcune semplici indicazioni per vivere con maggiore serenità il periodo di forzata distanza dai propri tesserati senza rinunciare alla cura della forma fisica.

FIR comunicato CONI

9 marzo 2020 | COMUNICATO UFFICIALE CONI - Si è svolta oggi pomeriggio al Foro Italico una riunione, indetta dal presidente del CONI Giovanni Malagò, e alla quale hanno partecipato i rappresentanti delle Federazioni degli Sport di Squadra, unitamente al Segretario Generale Carlo Mornati.

Dopo aver ascoltato le opinioni di tutti gli intervenuti (alcuni in presenza, altri via Skype), il Presidente Malagò ha pubblicamente ringraziato i Presidenti federali e le Federazioni per la grande coesione e l’apprezzata unità di intenti manifestate in un’occasione così delicata per il Paese e in particolare per il mondo dello sport che non ha precedenti nella storia.

Salute FIR norme

Sospesa con Delibera Presidenziale tutta l’attività agonistica e non agonistica su territorio nazionale dalla data odierna e sino al 15 marzo 2020 incluso. Il provvedimento riguarda ovviamente anche tutta l'attività in Calabria. La delibera fa seguito a consultazioni con il Medico Federale, la Commissione Medica e l'Associazione Italiana Rugbisti e tiene in doverosa considerazione la tutela sanitaria dei tesserati e delle responsabilità in capo alle società affiliate.