opuscoliPoster coronavirusSeguire alcune piccole norme nella pratica sportiva può essere di grande aiuto per contenere il rischio di diffusione capillare del virus: leggi i consigli della Federazione Medici Sportivi Italiani.

Sospensione Attivit 5032020

RENDE - Per effetto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo con una nota ufficiale a firma di Antonio Luisi, Responsabile Campionati Regionali, la Federazione Italiana Rugby predispone la sospensione immediata e sino al 15 marzo compreso delle seguenti attività:

FIR ripresa 02.03.20

Il mondo della palla ovale è pronto a ripartire nelle zone non soggette a restrizioni cautelative e dunque anche in Calabria.  La FIR, rilevata l’estensione all’8 marzo delle misure di contenimento nelle Regioni di Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna e nelle Province di Pesaro e Urbino e Savona ha disposto la piena la ripresa, a partire dal giorno 2 marzo, di tutte le attività gestite dai Comitati Organizzatori Territoriali.

FIR sospensione 28.02 01.03.2020

RENDE - Il coronavirus ferma il rugby giocato in regione e su tutto il territorio nazionale. La Federazione Italiana Rugby, facendo seguito alle ordinanze disposte dalle autorità competenti in tema di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto, ha assunto i seguenti provvedimenti per il fine settimana del 28 febbraio-1 marzo: